Link Utili e Siti Amici

In questa pagina pubblichiamo i link ai siti delle associazioni, dei gruppi, dei sindacati, enti pubblici o anche privati che costituiscono interesse comune per ogni microimprenditore. 

Associazioni

AMISI:
A
ssociazione MIcrocredito Svizzera Italiana ha come scopo sociale quello di accordare dei microcrediti a chi desidera iniziare una propria attività imprenditoriale.


Microcredito Solidale Svizzero

L'idea di base

Ispirato da Mohammad YUNUS, Premio Nobel per la pace del 2006, Georges Aegler ebbe l’idea e il coraggio di mettere in piedi un sistema di microcredito solidale in grado di funzionare nella “ricca” Svizzera. Adatto alle condizioni del nostro paese, in cui molte persone non hanno accesso al credito bancario, il microcredito permette di finanziare la creazione di una piccola impresa.

Il meccanismo funziona su base solidale: i rimborsi dell’uno finanziano il microcredito degli altri (circuito a catena). Accordati a tassi nettamente inferiori a quelli praticati dalle banche, i microcrediti sono rimborsabili una volta iniziate le attività, da questi finanziate.


ASSCOPROFI:
Associazione sapere Come.

Sapere per capire le PMI e le piccole e medie imprese. Un'associazione che aiuta lo start-up per le microimprese.

Un’associazione senza fini di lucro formata da professionisti che offre consulenza, formazione, informazione, sviluppo e accompagnamento di attività economiche della nostra Regione (Cantone Ticino e Regio Insubrica).

Professionisti non più attivi professionalmente si riuniscono in un'Associazione apolitica e aconfessionale senza scopo di lucro, con l'obiettivo di trasmettere agli altri, in particolare alle piccole ditte ed ai nuovi imprenditori, le conoscenze acquisite durante la loro vita professionale.

Ecco messi insieme dirigenti d'aziende, avvocati, ingegneri, docenti, direttori di banca, commercialisti, pedagoghi, albergatori, architetti e via di seguito.

Ne scaturisce pertanto l'Associazione Sapere Come; che sta per sapere come fare, sapere cosa fare per non sbagliare.


Camera di Commercio Cantone Ticino
Industria - Artigianato - Servizi

La Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi del cantone Ticino (Cc-Ti), attiva dal 1917, è un'associazione di diritto privato vicina alle attività economiche del territorio, di cui interpreta voci e valori e di cui promuove lo sviluppo attraverso l'offerta di servizi reali.

La Cc-Ti conta circa 760 soci individuali, appartenenti ai diversi settori dell'economia ticinese e ben 44 soci collettivi, ossia associazioni professionali di categoria.

La Cc-Ti è costantemente attiva per garantire al Paese condizioni quadro generali tali da mantenere la piazza di lavoro competitiva e da consentire alle aziende di prosperare e di salvaguardare il benessere professionale e sociale conquistato. Essa difende infatti gli interessi generali e settoriali dell'economia privata del Cantone, facendosi interprete, nei confronti delle autorità cantonali e federali, delle sue aspirazioni e delle sue opinioni su problemi economici e sociali.


AITI:
Associazione Industrie Ticinesi

L’Associazione industrie ticinesi è un'organizzazione privata con sede a Lugano, creata nel 1962 per promuovere e sostenere le industrie del Cantone Ticino in ambito economico, sociale, culturale e politico.  L'AITI è la principale associazione delle imprese industriali che operano nel Cantone.


ECAP 

La Fondazione ECAP è un ente per la formazione degli adulti e la ricerca, creato dal sindacato italiano CGIL e attivo in Svizzera dal 1970. Dal 1984 ha assunto la veste giuridica di Fondazione.

La Fondazione ha come obiettivo lo sviluppo della formazione degli adulti e dei giovani adulti in Svizerra, in particolare dei cittadini immigrati e dei lavoratori e delle lavoratrici non qualificate al fine die sostenere processi di integrazione e di crescita personale e professionale.

L’ECAP gestisce 8 centri di formazione e possiede dal 2000 la certificazione di qualità Eduqua.


Sostegno pubblico all'innovazione e all'imprenditorialità

Ticino Transfer

Il trasferimento di sapere e di tecnologia dagli istituti di ricerca alle aziende è una fase cruciale del processo d'innovazione; esso è teso ad accrescere la competitività delle aziende e, dunque, a contribuire alla crescita economica e del benessere in Svizzera.

Ticinotransfer si rivolge alle aziende, in particolare alle Piccole Medie Imprese (PMI), innovative o che lo vogliono diventare e ai partner tecnologici, vale a dire gli Istituti di ricerca.

COPERNICO

Insediarsi nel Cantone Ticino per crescere in Europa.

Con l’iniziativa di promozione economica denominata “Copernico” si mira a migliorare la visibilità del Cantone Ticino in Svizzera e all’estero, nonché ad aumentare la conoscenza delle opportunità d’investimento e a favorire nuovi insediamenti sul territorio cantonale. Per sostenere progetti economici innovativi, lo Stato, oltre a garantire delle condizioni quadro favorevoli alla crescita economica, si è dotato di diversi strumenti legislativi che prevedono un mix di misure: dai contributi a fondo perso alle agevolazioni fiscali e agli incentivi alle assunzioni.


Centro Promozione Start-Up

Sei un laureato (o laureando) dell'USI di Lugano o della SUPSI di Manno, oppure di un'altra Università, Politecnico, Scuola Universitaria Professionale o altro istituto analogo in Svizzera o all'estero e desideri "trasformare" in attività imprenditoriale un'idea o un progetto? Allora il "Centro Promozione Start-up" può aiutarti concretamente.



Collaborazione trasfrontaliera

CNA Como - Artigiani e Piccole Imprese

CNA, Confederazione Nazionale dell'Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese, fondata nel 1946, rappresenta gli interessi delle imprese artigiane, dei loro imprenditori, della piccola e media impresa, delle loro forme associate.
CNA è un sistema associativo basato sui valori dell'impresa, del lavoro e della formazione, sul coraggio del rischio e della competizione: valori che caratterizzano il settore dell'artigianato insieme alle capacità di coniugare i propri interessi con la sensibilità sociale.


Confartigianato Como

CONFARTIGIANATO IMPRESE COMO è una libera associazione apartitica, autonoma, indipendente e senza fini di lucro. Si propone di individuare, esprimere, rappresentare e tutelare in ogni campo gli interessi generali delle imprese associate, promuovendone lo sviluppo economico, sociale e tecnico e rappresentandole nei confronti di qualsiasi Amministrazione e Autorità.
Confartigianato Imprese Como si compone di numerosi settori organizzativi e diverse competenze.

 


CH.IT Network

Tutta una serie di casi concreti stanno ormai a testimoniare che l’alleanza tra imprese svizzere e imprese italiane è premiante. Svizzera, sul mercato, è sinonimo di affidabilità, mentre Italia è sinonimo di creatività e flessibilità. Riuscire a sommare queste diverse e complementari qualità permetterebbe alle imprese coinvolte di presentarsi sul mercato con una forza ed una credibilità maggiori, in grado di premiarle con nuove fette di mercato. "Ch.It Network", promuovendo l’incontro tra imprese dei due paesi confinanti, intende favorire la nascita di alleanze e collaborazioni capaci di unificare i rispettivi punti di forza, per presentarsi sul mercato come aziende affidabili, creative e flessibili.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 21 Gennaio 2010 21:44)